• 1
  • 2
  • 3
Prev Next

"Dammi un po' d'acqua da bere"…

"Dammi un po' d'acqua da bere" (Gv 4,7) - Settimana di preghiera per l'unità dei Cristiani

Due i principali momenti organizzati in diocesi di Belluno-Feltre per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2015. Venerdì 23 gennaio sera il Vescovo Giuseppe Andrich ha presieduto e ha tenuto l’omelia, presso il Centro di spiritualità «Papa Luciani», alla liturgia ecumenica che ha ripresentato, in una situazione bellunese, lo schema preparato quest’anno dalle Chiese del Brasile per tutto...

Read more

Nella festa di San Francesco di Sales la…

Nella festa di San Francesco di Sales la Santa Messa con i giornalisti

Il vescovo di Belluno-Feltre Giuseppe Andrich ha accolto sabato 24 l’invito congiunto dell’Assostampa bellunese e dell’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana) della diocesi di Belluno-Feltre a presiedere la Santa Messa per i giornalisti nella memoria liturgica di san Francesco di Sales, patrono di tutta la categoria. Nella chiesa di san Rocco a Belluno il Vescovo ha citato gli scritti del vescovo...

Read more

Convegno biblico diocesano all'Istituto …

Convegno biblico diocesano all'Istituto Agosti

Archiviata con successo domenica 18 gennaio la quattordicesima edizione della sessione di formazione per i catechisti dell’iniziazione cristiana di Belluno-Feltre, che ora ha il nome di convegno biblico; si è svolto nella consolidata location dell’istituto salesiano «Agosti» di Belluno. Don Mirko Pozzobon, biblista, ha affrontato nelle due relazioni il tema «Ma voi, chi dite che io sia? Il cammino del...

Read more

Belluno Centro Giovanni XXIII incontro gruppo Sae 14 12 18 Nell’itinerario formativo del Segretariato attività ecumeniche di Belluno per il 2014-2015 alcuni incontri sono dedicati alla conoscenza delle comunità cristiane bellunesi. Padre George Mihai, parroco della parrocchia ortodossa rumena di Belluno, nata nel 2009 e dedicata a san Giacinto di Valacchia, ha presentato nella sessione di giovedì 18 dicembre, tenutasi al Centro congressi «Giovanni XXIII» di Belluno, la situazione della sua comunità, formata da immigrati nel Bellunese, con uno sguardo particolare alla situazione dei giovani. «La vostra situazione - ha detto padre Mihai rivolgendosi ai cristiani di altre confessioni presenti - è la nostra situazione». Per padre Mihai, il problema delle famiglie trapiantate fuori della Romania è la mancanza dei nonni o degli anziani, capaci di trasmettere quelle regole e quegli stili di vita che l’autorità decurtata dei genitori non riesce più a proporre con fermezza: padre Mihai ha citato un proverbio rumeno che sostiene «Se non hai un anziano in casa lo devi comprare».

Dall’Ufficio comunicazioni sociali Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Belluno Centro Giovanni XXIII Santa Messa di Natale Associazione medici cattolici italiani2Martedì 16 dicembre, presso il Centro congressi «Giovanni XXIII» di Belluno, si è svolta l’Assemblea annuale di programmazione delle attività dell'anno sociale per l’Associazione medici cattolici italiani - sezione «Monsignor Vincenzo Savio» della diocesi di Belluno-Feltre. Alle 19 è intervenuto il vescovo Giuseppe Andrich per la Santa Messa (nella foto), concelebrata con l’assistente ecclesiastico don Attilio Menia Cadore. All’omelia, il vescovo Giuseppe ha ricordato il suo predecessore, il vescovo Vincenzo Savio, come «un esempio per lo stile di affrontare l’esistenza nella malattia». Nell’incontro è stato possibile rinnovare la propria adesione all’associazione.

Dall’Ufficio comunicazioni sociali Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Fism Cusighe manifestazione scuole paritarie 5Una singolare forma di protesta, tra il simbolico e l’effettivo, è stata quella realizzata in tre giorni, dal 20 al 22 novembre scorso, dalle scuole paritarie aderenti alla Fism (Federazione italiana scuole materne). Per sensibilizzare le comunità sul rischio immediato della chiusura per mancanza di fondi, dovuti ai mancati trasferimenti da parte degli enti pubblici, i bambini di molte scuole paritarie sono stati fatti uscire per la prova di evacuazione prevista dai protocolli di sicurezza, accompagnando il gesto in vari modi, dal corteo fino in municipio (a Pieve d’Alpago) o ai cartelli che segnalavano il problema (a Belluno-Cusighe). Da tutti i plessi scolastici Fism è partita una lettera alle famiglie che segnala il problema. Nella foto: la manifestazione alla scuola paritaria di Belluno-Cusighe.

Dall’Ufficio comunicazioni sociali
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Santa Giustina associazione Demamah incontro con monsignor Andrich 4Con grande gioia l’associazione privata di fedeli «Demamah» ha accolto, nella mattinata di domenica 23 novembre, a Santa Giustina, la visita del Vescovo di Belluno-Feltre Giuseppe Andrich. Già prima delle ore 11.30, orario previsto per la visita, un bel gruppetto di fedeli, amici di Demamah e parrocchiani, si era raccolto nella cappella di San Pietro in cattedra di Formegan, per pregare insieme al proprio pastore l’Ora sesta, un’antifona, un’orazione a san Pietro e l’Angelus domenicale, cantando salmi e antifone secondo l’antico rito monastico, in latino e gregoriano. Il Vescovo ha salutato ogni persona presente, ha impartito la benedizione finale e ha posato per la foto ricordo del breve incontro, lasciando in ogni cuore gratitudine per aver vissuto la vicinanza con un apostolo di Cristo, e per l’attenzione personale. In un secondo momento ha avuto luogo il colloquio privato con Demamah, nel quale il Vescovo ha incoraggiato e spronato la comunità a vivere la propria Regola, lodandone i contenuti, la precisione, la minuziosità e le intenzioni.

Dall’associazione «Demamah»
www.demamah.it   

Pagina 1 di 6