• 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Verso Firenze 2015

Verso Firenze 2015

Sarà dedicato a una riconciliazione dell’umano con Cristo il quinto Convegno ecclesiale nazionale, in calendario a Firenze dal 9 al 13 novembre 2015. «In Gesù Cristo il nuovo umanesimo» è il tema proposto dal Comitato preparatorio, dopo la consultazione delle oltre duecento risposte pervenute dalle diocesi e da altre associazioni laicali, nonché realtà culturali e pastorali. I componenti della Commissione diocesana...

Read more

Online su www.diocesi.it la traccia per …

Online su www.diocesi.it la traccia per Firenze 2015

È raggiungibile da qui la traccia per il quinto Convegno ecclesiale nazionale di Firenze, dal 9 al 13 novembre 2015: «In Gesù Cristo il nuovo umanesimo». Il testo, che è forte anche del contributo di Belluno-Feltre, permette di tastare il polso alla preparazione di questo convegno, che fa seguito a quelli di Roma 1976, Loreto 1985, Palermo 1995 e del...

Read more

Convegno di Pastorale giovanile

Convegno di Pastorale giovanile

Al Centro parrocchiale «Monsignor Vincenzo Savio» di Agordo si è tenuto sabato 29 novembre, dalle 15.30 in poi, il Convegno diocesano per gli animatori della pastorale giovanile sul tema «Animatori H 24». 59 gli animatori presenti, che hanno ascoltato innanzitutto la relazione di Mario e Paola Baldasso, una coppia di Santa Giustina che ha raccontato il punto di vista di...

Read more

Fism Cusighe manifestazione scuole paritarie 5Una singolare forma di protesta, tra il simbolico e l’effettivo, è stata quella realizzata in tre giorni, dal 20 al 22 novembre scorso, dalle scuole paritarie aderenti alla Fism (Federazione italiana scuole materne). Per sensibilizzare le comunità sul rischio immediato della chiusura per mancanza di fondi, dovuti ai mancati trasferimenti da parte degli enti pubblici, i bambini di molte scuole paritarie sono stati fatti uscire per la prova di evacuazione prevista dai protocolli di sicurezza, accompagnando il gesto in vari modi, dal corteo fino in municipio (a Pieve d’Alpago) o ai cartelli che segnalavano il problema (a Belluno-Cusighe). Da tutti i plessi scolastici Fism è partita una lettera alle famiglie che segnala il problema. Nella foto: la manifestazione alla scuola paritaria di Belluno-Cusighe.

Dall’Ufficio comunicazioni sociali
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Santa Giustina associazione Demamah incontro con monsignor Andrich 4Con grande gioia l’associazione privata di fedeli «Demamah» ha accolto, nella mattinata di domenica 23 novembre, a Santa Giustina, la visita del Vescovo di Belluno-Feltre Giuseppe Andrich. Già prima delle ore 11.30, orario previsto per la visita, un bel gruppetto di fedeli, amici di Demamah e parrocchiani, si era raccolto nella cappella di San Pietro in cattedra di Formegan, per pregare insieme al proprio pastore l’Ora sesta, un’antifona, un’orazione a san Pietro e l’Angelus domenicale, cantando salmi e antifone secondo l’antico rito monastico, in latino e gregoriano. Il Vescovo ha salutato ogni persona presente, ha impartito la benedizione finale e ha posato per la foto ricordo del breve incontro, lasciando in ogni cuore gratitudine per aver vissuto la vicinanza con un apostolo di Cristo, e per l’attenzione personale. In un secondo momento ha avuto luogo il colloquio privato con Demamah, nel quale il Vescovo ha incoraggiato e spronato la comunità a vivere la propria Regola, lodandone i contenuti, la precisione, la minuziosità e le intenzioni.

Dall’associazione «Demamah»
www.demamah.it   

Unitalsi padre Andrea Brustolon e Paolo SoraviaBernardette Soubirous, la veggente di Lourdes, era una povera fanciulla illetterata; ma attorno a Lourdes si sviluppò una guerra di ingegni che vide contrapposte le maggiori menti di Francia, sullo scorcio del XIX secolo. Da questa galleria di ritratti mancava un medaglione importante: quello di Georges-Fernand Dunot De Saint Maclou, il «dottore della Grotta», cioè il fondatore del Bureau des Constatations Médicales di Lourdes.

Leggi tutto: Padre Andrea Brustolon torna in diocesi per la presentazione del volume "Il dottore della grotta"

Riunione gruppo SaeSono iniziate mercoledì 22 presso il Centro Congressi «Giovanni XXIII» di Belluno le riunioni di formazione per il gruppo Sae (Segretariato attività ecumeniche) «Monsignor Emilio Zanetti», denominate «La Cattedra dell’Altro». Il primo incontro ha visto la presentazione da parte di Davide Ravasio della Chiesa cristiana evangelica di Belluno-Salce, una comunità di matrice pentecostale. Ravasio ha descritto quelle vicende biografiche che lo hanno portato dalla nativa Seriate (Bg) dapprima a seguire pastoralmente alcune famiglie evangeliche emigrate nel Bellunese, poi a stabilirsi in Valbelluna per seguire quelle famiglie cresciute di numero fino a diventare una comunità.

Leggi tutto: La "cattedra dell'altro": prima riunione con il gruppo Sae "Mons. Emilio Zanetti"

Pagina 1 di 5